“Ridisegnare l’impresa: dalla crisi… un’opportunità”

I lavori del XXXIII Convegno Nazionale GIFASP si sono svolti il 14 e il 15 giugno us, presso lo Starhotel Savoia Excelsior di Trieste. Tema dell’incontro: “Ridisegnare l’impresa: dalla crisi… un’opportunità”. In tale occasione si è cercato di estrapolare preziose indicazioni per poter coniugare flessibilità e sostenibilità all’interno del cambiamento in atto nel mondo imprenditoriale cartotecnico.

Di Open innovation (Nuovi modelli di sostenibilità per le imprese) ha parlato Carlo Alberto Pratesi (Roma TRE – Università degli Studi).
Alessandro Garofalo ha introdotto il tema di come gestire l’innovazione nei periodi di crisi, facendo un Focus in particolare su processi e risorse umane.
Una case history significativa (la riorganizzazione funzionale della Senzani Brevetti) è stata proposta da Stefano Lombardi (Indipendent Executive Coach & Management Advisor).

Stefano Lavorini (Direttore della rivista ItaliaImballaggio) ha brillantemente condotto i lavori della Tavola Rotonda sulla materia, che ha registrato la partecipazione di Domenico Cavallin (CISL Como – Varese), Tonino Dominici (Box Marche), Laura Riva (Gruppo Goglio) e Silvano Squaratti (Assofond).
Nella parte tecnica, particolare interesse ha suscitato la relazione di Nigel Tracy (Highcon) sul tema della fustellatura digitale.

Il XXXIII Convegno Nazionale GIFASP ha costituito un’ottima occasione per fare il punto sul lavoro delle Commissioni di lavoro del GIFASP: Commissione Farma, sotto la guida di Franco Ghezzi Confalonieri, e Commissione Tecnica, sotto la guida di Eugenio Cavallini.

A Trieste è stato anche presentata una bozza del progetto di “Percorso di introduzione al Lean Management” elaborato dal Lean Enterprise Center della Fondazione CUOA a favore delle Aziende aderenti al GIFASP. Tale progetto (che dovrebbe prevedere due giornate formative di “teoria” presso la sede di Assografici e due giornate formative di “pratica” presso gli stabilimenti di Aziende associate disponibili) ha suscitato molto interesse. I relativi dettagli organizzativi potrebbero essere definiti già a fine settembre.

 

Sezioni correlate sito istituzionale GIFASP: 
Privacy Policy